NeZEH

AUDIT ENERGETICI NELL'AMBITO DEL PROGETTO NEZEH - NEARLY ZERO ENERGY HOTELS

periodo: 2014
committente: SiTI – Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione
servizi: Pre-audit e audit energetico; Monitoraggio energetico

Il progetto neZEH, co-finanziato dal programma Intelligent Energy Europe (IEE) della Commissione Europea e coordinato per l’Italia da SiTI, nasce con l’intento di accelerare il processo di rendere nZEB (nearly Zero Energy Buildings, 2010/31/EU) gli edifici esistenti adibiti ad attività turistiche, gli hotel, puntando cioè all’ottenimento di edifici con fabbisogno energetico nullo o quasi, che sia coperto in maniera significativa da fonti di energia rinnovabili.
Il progetto si è articolato in due fasi:
• selezione delle 5 strutture rappresentative della realtà alberghiera, su ognuna delle quali ogni partecipante ha svolto un pre-audit energetico;
• selezione dei tecnici incaricati per svolgere una diagnosi energetica sui due stabili risultati maggiormente critici nella fase precedente.

Onleco ha ricevuto l’incarico di redazione dei pre-audit sulle 5 strutture alberghiere preselezionate e degli audit energetici approfonditi sulle 2 strutture ritenute più rilevanti nel contesto del progetto neZEH.
Attraverso l’attività di pre-audit è stato possibile identificare le criticità energetiche e calcolare gli indici prestazionali (basati su consumi reali) delle singole strutture in modo da identificare, attraverso il confronto tra le strutture analoghe e valori di benchmarck , gli edifici più critici e sulla quale eseguire l’audit energetico approfondito.
L’attività di audit energetico delle strutture alberghiere selezionate ha identificato le strategie di intervento ottimali, valutando sia l’aspetto energetico che economico (cost-optimality e break even); inoltre, per una delle due strutture, si sono definite strategie di migliore gestione degli impianti termici ed apparecchiature elettriche per ridurre sensibilmente i consumi elettrici (15-20%).