Sostenibilità ed efficienza

De Cristoforis 6

L’attività ha riguardato la consulenza acustica relativa all’intervento di ristrutturazione dell’ex residence The Big di via De Cristoforis 6, per la realizzazione di una nuova struttura ricettiva nell’area di Porta Nuova a Milano.

Il progetto ha previsto la modifica del layout distributivo con la creazione di circa 170 camere. Sono inoltre previsti un ristorante, un bistrot e lounge bar, servizi fitness, SPA e un centro congressi.

In particolare è stata seguita la fase di realizzazione degli interventi in cui è stata fornita la consulenza in corso d’opera. Al termine dei lavori verrà effettuato il collaudo acustico delle opere

La fabbrica del carnevale

L’attività di consulenza ha riguardato la progettazione e l’ottimizzazione delle installazioni “Vitruvium transfert” e “Bio Building Machine”, per lo sfruttamento del vento, delle correnti d’aria e della radiazione solare per la climatizzazione passiva in ambito museale.

L’obiettivo principale consta quindi nel ridurre il più possibile l’utilizzo di impianti tradizionali in favore di sistemi passivi. Sono state analizzate due possibili alternative progettuali per il superamento di alcune delle criticità riscontrate, le quali prevedo entrambe la realizzazione di una torre del vento e di una serra bioclimatica la quale ospiterà delle culture idroponiche.

Scuola Cena

Verifica della conformità ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) vigenti per l’intervento di sostituzione edilizia della scuola secondaria di primo grado G. Cena di Cuorgnè, ai sensi del Decreto Ministeriale 11 ottobre 2017 “Criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici.”

Piazza Arbarello

L’attività di consulenza ha riguardato l’intervento di ristrutturazione e rifunzionalizzazione dell’edificio ottocentesco sito in piazza Arbarello 8 a Torino, sede fino alla fine degli anni ’90 della Facoltà di Economia e Commercio di Torino, oggi sede del Collegio Carlo Alberto in cui vengono svolte funzioni di ricerca scientifica e formazione di alto livello.
La consulenza ha seguito tutte le fasi di progettazione: sono state infatti eseguite le valutazioni previsionali di clima e impatto acustico, la valutazione previsionale dei requisiti acustici passivi e la progettazione del trattamento acustico interno delle aule per la didattica e degli spazi comuni (auditorium e common room), al fine di garantire un buon livello di comfort acustico per gli occupanti. È stata inoltre seguita la fase di costruzione attraverso la consulenza acustica in corso d’opera, conclusasi con il collaudo delle opere.

Onleco ha fornito il supporto alla committenza rispetto alle tematiche di sostenibilità ambientale. Il progetto è stato inserito tra i “casi studio” del Green Building Council Italia in relazione allo sviluppo del nuovo sistema di rating per la certificazione degli edifici storici: GBC – Historic BuildingTM.

Alcune delle attività portate avanti per il caso studio:

  • modellazione energetica in regime dinamico;
  • verifica del comfort termico (modellazione e misure);
  • verifica dell’impatto acustico.

Torri ex Standa

L’attività ha riguardato la consulenza acustica ed energetica per il progetto di riqualificazione urbana dell’area denominata ex-Standa che prevede la realizzazione di un nuovo complesso costituito da tre edifici a torre a destinazione d’uso mista (residenziale, uffici e commerciale).
Sono state seguite tutte le fasi di progettazione (in cui sono state elaborate la Valutazione previsionale di rispetto dei requisiti acustici passivi, la Valutazione di compatibilità acustica e la Valutazione previsionale di clima e impatto acustico).
Attualmente è in fase di realizzazione la prima delle tre torri per la quale viene fornita la consulenza acustica in corso d’opera.

È stata svolta la progettazione energetica finalizzata alla realizzazione di edifici ad elevate prestazioni e la predisposizione di pratiche e adempimenti per ottenimento di incentivi volumetrici.

Nuova residenza a Fossano

Verifica della conformità ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) vigenti ai sensi del Decreto Ministeriale 11 ottobre 2017 “Criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici.” (G.U. n. 259 del 6 novembre 2017) e applicazione del protocollo ITACA per la fase di progetto (certificato con punteggio 2.1) e del progetto di realizzazione dell’intervento di nuova costruzione dell’edificio da destinarsi a edilizia sovvenzionata.

Nuovo Polo Scolastico

Verifica della conformità ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) vigenti del progetto di ristrutturazione della nuova scuola dell’infanzia a Caraglio, ai sensi del Decreto Ministeriale 11 ottobre 2017 “Criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici.” (G.U. n. 259 del 6 novembre 2017).

Palazzo Citterio

L’attività di consulenza ha riguardato l’ottimizzazione delle prestazioni acustiche connesse alla riverberazione all’interno degli ambienti espositivi di Palazzo Citterio, in via Brera 12, a Milano.

In particolare l’attività ha previsto l’analisi dello stato di fatto attraverso idonee misure in situ utili alla caratterizzazione del tempo di riverberazione all’interno delle sale espositive nelle condizioni attuali e la progettazione degli interventi acustici finalizzati al soddisfacimento dei requisiti di buon ascolto all’interno degli ambienti.

Al fine di garantire il comfort acustico dei visitatori, sono state inoltre fornite indicazioni circa le soluzioni tecnologiche da adottare per il controllo della rumorosità connessa con il funzionamento degli impianti di climatizzazione all’interno delle sale espositive al piano terra e al piano primo.

Corte Alfieri

L’attività ha riguardato la consulenza acustica per l’intervento di ristrutturazione con cambio di destinazione d’uso del complesso edilizio in via Alfieri 22 a Torino.

L’intervento ha previsto la realizzazione di unità abitative di differenti metrature, mantenendo il più possibile inalterata la struttura muraria. Sono stati inoltre conservati i fronti esterni, mentre per le facciate interne alla corte è stato previsto il rifacimento e la creazione di balconi di maggiore profondità.

In fase di progetto sono state condotte le valutazioni previsionali di rispetto dei requisiti acustici passivi e di clima e impatto acustico, oltre al capitolato prestazionale dei principali componenti edilizi ed impiantistici. È stata inoltre seguita la fase finale di collaudo acustico delle opere.

Terrazze Verdi

L’attività in corso di svolgimento riguarderà la consulenza acustica durante le fasi di progettazione e durante la realizzazione delle opere.

L’intervento in progetto prevede la demolizione del complesso edilizio esistente e la riqualificazione dell’ex Area Rizzoli mediante la costruzione di un nuovo edificio destinato prevalentemente ad uffici, con spazi collettivi al piano terra.